Categoria Indagini Aziendali

Concorrenza sleale

La concorrenza sleale deve essere individuata con un tipo di investigazione svolta ad acquisire quegli elementi che sono lesivi del patto di non concorrenza formalizzato, secondo le norme vigenti, tra due aziende ed in un mercato globalizzato si annidano le insidie della contraffazione e della concorrenza sleale.
Di solito questi fenomeni sono la conseguenza di divulgazione di dati riservati dall’interno dell’azienda che siano soci o dipendenti, in altri casi è proprio l’azienda concorrente che attua politiche denigratorie o diffamatorie.
Le norme del codice civile che qualificano la concorrenza sleale si possono evidenziare in:
- Atti idonei a creare confusione con l’attività di un concorrente ex art. 2598, c.c.
- Atti tendenti ad influire scorrettamente sulle scelte del pubblico...

Continua a leggere